Giorno 12: Tempelhof? Ti mette le ali

A Berlino i parchi sono veramente tanti. Tutti tendenzialmente grandi, curatissimi e attrezzati in modo spartano. Al centro c’è la natura. Nel Goethe Park, ad esempio, dove mi capita di correre al mattino presto, continuo ad avere la sensazione di perdermi. Mi sembra di attraversare veri e propri tratti di foresta e poi d’improvviso sbuco…

Giorno 13: Voglia di mare, voglia di casa

L’ultimo giorno di viaggio è un giorno delicato. È il tempo in cui si intrecciano i malumori dei grandi che vedono riavvicinarsi le routine di ogni giorno e l’eccitazione dei piccoli che pregustano l’idea di ritrovare i giochi e gli amici di casa. L’umore della truppa è instabile e si aprono squarci pericolosi. “Ci vorrebbe…

Giorno 14: #pulcieroiche, missione compiuta!

Questa è quella mattina in cui apro gli occhi e ci impiego un attimo a capire dove mi trovo. Soprattutto se il viaggio di ritorno è stato lungo, come è stato, e la notte difficile. È appena l’alba e me ne sto stesa in equilibrio sul bordo interno di uno di due letti gemelli: a…